Home

Trovate i professionisti nell’artigianato artistico e tradizionale e nel restauro di beni culturali, in tutta Europa

  • Settore

  • Mestieri

  • Prodotti

  • Materiali



Facciamo del 2019 un nuovo anno del Patrimonio Culturale Europeo!

Perché mai il 2018 dovrebbe essere l’unico Anno del Patrimonio Culturale Europeo? Il nostro patrimonio tangibile e intangibile è il collante che mantiene tutti noi, europei insieme, per la pace, la solidarietà, la creatività e il dinamismo economico. Artigiani e restauratori di beni culturali sono le mani che fanno vivere la nostra cultura e avanzare nel futuro. Monumenti, opere d’arte, oggetti di design, moda, interior design, strumenti musicali, editoria … in ogni angolo della nostra vita opera un saper fare d’eccezione!

La nostra missione: connettervi con l’eccellenza europea nei mestieri dell’artigianato tradizionale e artistico



LA SEDIA: CIÒ CHE NON TI ASPETTI!

Compo 2

LEGGETE IL NOSTRO EDITORIALE SULLE STUFE A LEGNA

Christian van parys wood stove
Photo : Christian Van Parys
Logo maison & objet

Quale inizio migliore per il 2019! Per la prima volta, Mad’in Europe ha partecipato alla fiera Maison & Objet e ha presentato cinque dei suoi membri: Edyta Baranska, Flavia Tummolo, Katarina Thorstensson Ross De Wayne Campbell e Vera Frederiksen. Venite a trovarci al nostro stand. Per saperne di più …

Groupe 1
LO STAND DI MAD’IN EUROPE A MAISON & OBJET

I professionisti dell’artigianato selezionati da Mad’in Europe e accessibili su questo portale combinano know-how, tecnicità, talento e creatività.

Con strumenti specifici essi padroneggiano e trasformano il materiale, restaurano pezzi unici e rinnovano edifici storici. Tra questi, alcuni perpetuano il loro know-how trasmettendo le loro conoscenze alle generazioni future.

Simboli della ricchezza e della diversità dell’Europa, sono il legame tra il nostro patrimonio culturale di ieri e quello di domani.

… Traditional craftsmanship is perhaps the most tangible manifestation of intangible cultural heritage. However, the 2003 Convention is mainly concerned with the skills and knowledge involved in craftsmanship rather than the craft products themselves.

Rather than focusing on preserving craft objects, safeguarding attempts should instead concentrate on encouraging artisans to continue to produce craft and to pass their skills and knowledge onto others, particularly within their own communities…. 

From the text of the Convention for the Safeguarding of the Intangible Cultural Heritage Intangible Cultural Heritage – UNESCO

Back to top