Eolo Helder Fontanesi

Sono principalmente sarto su misura per uomo e donna, modellista industriale uomo – donna diploma rilasciato dall’Istituto C. Secoli riconosciuto dalla Regione Emilia Romagna.Oltre a questo faccio ricami a mano,cappelli, rimessa a modello di vecchie pellicce, capi in pelle, montoni.

Describa su profesión, sus productos terminados y sus particularidades.

Sono principalmente sarto su misura per uomo e donna, modellista industriale uomo - donna diploma rilasciato dall'Istituto C. Secoli riconosciuto dalla Regione Emilia Romagna.Oltre a questo faccio ricami a mano,cappelli, rimessa a modello di vecchie pellicce, capi in pelle, montoni.

¿Qué materiales se utilizan?

Soprattutto tessuti in fibre naturali lana,seta,cotone,lino

¿Cuál es el perfil típico de su clientela?

Ceto medio che desidera capi personalizzati

¿A qué edad y bajo qué circunstancias comenzó este trabajo?

Trent'anni,dopo aver partecipato agli anni della contestazione del '68 ed essere entrato in FIAT Mirafiori per capire come funzionava il lavoro in una multinazionale, non avendo ultimato l'Università (ero iscritto a Medicina) ho dovuto pensare a che lavoro fare,penso, un pò inconsciamente, di aver scelto questo percorso perchè mia madre oltre ad essere prof.ssa di Pedagogia era anche maestra di taglio uscita dalla Scuola di Giulia Maramotti a Reggio Emilia e si è sempre dedicata anche alla sartoria.

¿Dónde y cuánto tiempo ha recibido instrucción antes de estar listo para comenzar su propio negocio? ¿En un instituto de formación, con un artesano o ambos? ¿Cuál cree que es la mejor manera de aprender su trabajo hoy? ¿Escuelas, formación con artesanos ...?

Ho aperto l'attività con mia madre e per due anni ho frequentato prima la scuola di G. Maramotti a Reggio Emilia che era ancora aperta,dopo mia madre ha iniziato ad insegnarmi, poi ho frequentato l'Istituto C. Secoli dove ho fatto in un anno la modellistica uomo e donna, direi che per tre anni ho approfondito le tecniche del lavoro mentre ho approfondito anche storia della moda e del costume per avere un quadro più approfondito del settore. Dalla mia esperienza io penso che sia importante avere una buona base teorica ma poi serve l'esperienza di formazione con un artigiano. Bisogna imparare bene le regole per poterle trasgredire con consapevoezza.

Describa los conocimientos, las técnicas, las herramientas y los materiales que utiliza en su trabajo.

Da parte mia vado dall'idea, quindi il disegno di ciò che voglio creare anche quando si tratta di un abito o quanto altro venga richiesto dal cliente,alla realizzazione del cartamodello, taglio e confezione. Gli strumenti di lavoro sono forbici, riga, squadra, centimetro da sarto, aghi, spilli, macchina da cucire, taglia e cuci, macchina di copertura.Molta parte del lavoro viene però svolto a mano

¿Qué papel desempeñan el "talento" y la "creatividad" en su profesión?

Sono due aspetti molto importanti se vuoi essere un artigiano che non si limita ad eseguire con perfezione le tecniche del lavoro. Penso che la creatività e il talento ti permettono di rinnovare continuamente il percorso lavorativo e la trasgressione delle regole che ti porta spesso a trovare risultati nuovi ed interessanti

¿Y qué hay de la innovación, ¿cuáles son los cambios desde que empezó? ¿Utiliza nuevos materiales, herramientas o procesos en la fabricación y comercialización? ¿Cuál es el impacto de la innovación en su rendimiento? ¿Cómo podría ser tu profesión aún más innovadora?

Da quando ho iniziato ho sempre cercato di seguire anche le innovazioni che il tessuto ha avuto e ho sperimentato anche nuovi materiali cosidetti tecnologici ma questo è ovvio.Le più grosse novità ci vengono dal modo di comunicare coi clienti ora si lavora molto col web, direi che si è aperto un mercato per noi anche in parte tutto da conoscere nel quale muovere il nostro percorso .

¿Cuál es la mejor manera de aprender tu profesión?

Il modo migliore è avere la pazienza di sporcarsi le mani facendo molta esperienza ma accostare alla conoscenza delle tecniche anche lo studio teoriche delle varie facce che il nostro mestiere ha.

¿Cuál es su mensaje para las generaciones más jóvenes que podrían elegir su profesión?

E' una professione che ti da anche libertà e soprattutto impegna la testa insieme alle mani è quindi un percorso completo dove la testa si riconcilia con le mani del fare in questo lavoro si imparano anche i tempi reali del fare si recupera il concetto che " fretta e bene non stanno insieme ". E' un mestiere che sollecita le capacità creative e la sperimentazione.

Deja un comentario

Back to top